Ascolta la diretta

#Gaiotifacompagnia tappa#55

#Gaiotifacompagnia tappa#55
Release date
05 June 2020
    Ascolta e scarica la trasmissione
  • GAIO_55
#Gaiotifacompagnia tappa#55
05 June 2020 |

#Gaiotifacompagnia tappa#55:

‘Buongiorno, piccolo amico! Oggi ti porto di nuovo con me nella sala dei bronzi del Museo Archeologico Nazionale di Arezzo, un luogo pieno di sorprese, come sai…
Protagonista è una bella testina di capretto alta una decina di centimetri rinvenuta a Sestino, un centro molto importante in età romana. La cosa che più mi ha colpito è la funzione di questo oggetto: la testina decorava un “fulcrum”, cioè la spalliera di un letto.
Il letto di cui ti parlo, però, non era usato per dormire, ma per mangiare: gli antichi Greci prima e gli Etruschi e i Romani poi avevano infatti l’usanza di mangiare stando semi sdraiati su comodi letti, con morbidi cuscini e tessuti colorati, chiamati in greco “klinai”. La sala da pranzo, in cui erano solitamente sistemati tre di questi letti, era chiamata “triclinio”. Questa usanza mi è piaciuta così tanto che ho voluto sperimentarla: mi sono costruito una kline e credo proprio che di tanto in tanto ripeterò questo rito gattastico!’

 

Per approfondire visita la pagina Facebook del Museo: https://www.facebook.com/archeologicoarezzo/

oppure il canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCIWeEUF8sBR_SoUtCAD8H6w/featured

Seguici & Condividi

RSS
Facebook